VERSO L’ESTATE: PRONTE LE NUOVE PROPOSTE DI VOLONTARIATO

SULLA PIATTAFORMA www.esperienzedivolontariato.it

Mettersi al servizio dell’altro e della società, vivere relazioni di prossimità con situazioni di disagio o di sofferenza, impiegare del tempo estivo per un’esperienza di volontariato non necessariamente “sotto casa”… Risponde a queste e ad altre esigenze la piattaforma www.esperienzedivolontariato.it inaugurata lo scorso anno da Caritas Padova, grazie al supporto di Caritas Italiana e con il sostegno dell’8xmille.

Il sito è una “vetrina” di possibilità di volontariato per l’estate ormai alle porte. Le proposte di enti e realtà di tutta Italia si incrociano con il desiderio dei giovani di impiegare del tempo per gli altri, tempo di incontro, di crescita, di servizio.

Dopo l’avvio un anno fa torna la nuova edizione con le proposte per l’estate 2017, messe in rete (grazie anche al prezioso sostegno del CSV - Centro Servizi Volontariato di Padova) da Caritas Padova che gestisce il progetto. Al momento sono 95 le esperienze che già presentano tempi, luoghi e ambiti di servizio in tutta Italia e anche all’estero, ma c’è spazio per altri enti di accedere al portale e segnalare ulteriori iniziative. A proporre le esperienze sono Caritas locali, associazioni, enti di tutta Italia e si rivolgono a singoli o a gruppi. Gli ambiti sono numerosi: disabilità, povertà, minori, migranti, anziani, legalità… l’importante è che siano esperienze che comprendono “un incontro”, una “relazione di prossimità”. 

Nel sito si trova un ventaglio di possibilità dove i giovani, ma anche i loro educatori e animatori, possono trovare l’occasione giusta per la loro disponibilità: il sito permette di attuare ricerche specifiche in base a diverse caratteristiche (periodo, zona, età, numero dei partecipanti, costi). Ma è un servizio che, oltre alla potenzialità divulgativa, ha anche delle implicazioni pratiche importanti:

  • semplifica la gestione temporale della programmazione e diffusione delle informazioni;
  • riduce le spese di promozione di chi organizza esperienze dato che in questo modo è disponibile un mezzo gratuito.

Qualche esempio di esperienze? Se guardiamo a Padova troviamo le possibilità offerte dall’OPSA – Opera della Provvidenza Sant’Antonio con campi di servizio e formazione e attività di accompagnamento accanto ai disabili, oppure ci sono i Missionari Comboniani che, in agosto, offrono un campo su migrazioni e cittadinanza attiva, o ancora le iniziative della Comunità di Sant’Egidio o dell’Associazione La Quercia che propone l’accompagnamento per disabili durante una vacanza ad Abano Terme…  

Ma spaziando nelle iniziative si trova la possibilità dei Laboratori della Speranza, ossia l’animazione estiva dei Grest nelle zone terremotate dell’Italia centrale, oppure l’esperienza promossa dai Gesuiti nel quartiere napoletano di Scampia o ancora con i richiedenti protezione internazionale a Ragusa e Reggio Calabria… 

Varcando i confini Caritas Padova propone un’esperienza con Pax Christi in Palestina; ci sono poi cantieri di solidarietà in Bolivia organizzati dalla Caritas Ambrosiana o esperienze in Tanzania, Cuba, Perù… E moltissime altre. 

Per tutte le altre informazioni, per trovare la propria esperienza e per iscriversi basta consultare il sito www.esperienzedivolontariato.it

Iscriviti alla Newsletter




Joomla Extensions powered by Joobi