Lettera per l’inizio dell’anno pastorale 2018/19

Monsignor Mariano Crociata
“Una generazione narra all’altra le tue opere” (Sal 145,4).
Famiglia e Chiesa, insieme per educare

Clicca qui per scaricare la lettera in PDF

COMUNICATO STAMPA DEL 24/08/2018

"Le associazioni del Tavolo Asilo chiedono

con urgenza al Governo italiano di autorizzare lo sbarco delle 150 persone ancora a bordo della nave Diciotti. I migranti soccorsi dalla nave italiana senza ulteriori indugi devono essere messi in condizione di ricevere assistenza adeguata e di beneficiare di tutte le garanzie definite dalla nostra Costituzione, dalla normativa nazionale, comunitaria e dalle convenzioni internazionali, a prescindere dai tempi e dagli esiti della contrattazione politica tra gli Stati Europei. Le risposte dell'Unione europea alla gestione dei flussi migratori, compresi quelli dei minorenni, nel Mediterraneo deve essere richiesta nelle opportune sedi e non attraverso il trattenimento illegale di persone a bordo di una nave".

Caritas Italiana, A Buon Diritto, ACLI, ActionAid, Amnesty International Italia, ARCI, ASGI, Casa dei Diritti Sociali, , Centro Astalli, CIR, Comunità di S.Egidio, CNCA, Emergency, Médecins du Monde Missione Italia, Mediterranean Hope (FCEI), MEDU, Save The Children Italia, Senza Confine, Oxfam Italia del Tavolo Asilo Nazionale

Servizio Civile Universale, Bando 2018
CONVOCAZIONE PROCEDURE SELETTIVE
scarica avviso in PDF

Tutti i ragazzi che hanno presentato domanda per il Bando di Servizio Civile 2018 alla Caritas Diocesana di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, sono convocati per le procedure
selettive:
1. DINAMICHE DI GRUPPO, il giorno 23 Ottobre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso la CARITAS DIOCESANA di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, Via Sezze 16 – 04100 Latina;
2. COLLOQUIO SELETTIVO INDIVIDUALE, il giorno 23 Ottobre dalle ore 11.00 alle ore 17:00 presso la CARITAS DIOCESANA di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, Via Sezze 16 04100 Latina;

Si ricorda che la mancata presentazione del candidato alle procedure selettive, equivale a rinuncia da parte dello stesso.

Tutti i candidati sono invitati a rispettare al massimo la puntualità.
Le spese di viaggio per raggiungere la sede sono a totale carico del partecipante.
Per eventuali comunicazioni o necessità di chiarimenti si può contattare l’Ufficio della Caritas diocesana (mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 0773/4068012).

Sulla situazione della nave Diciotti

Roma, 21 Agosto 2018 - CS 22/2018

Libera, Pax Christi e Fondazione Migrantes: “Ben venga la ricerca di accordi vincolanti a livello continentale, ma intanto le persone si soccorrono e si accolgono. È questo il dovere della politica, ma è anche il compito di un popolo che ha dimostrato tante volte la sua vocazione all' ospitalità”

“Ancora una volta ci troviamo a ribadire con forza che l'immigrazione non è reato, tanto più se è migrazione forzata, in fuga da povertà e guerre, separata da affetti e legami, alla ricerca di speranza e dignità. La situazione in cui versano le 177 persone imbarcate nella nave Diciotti, a cui viene im-pedito di mettere piede a terra, ci retrocede come tante altre vicende recenti e meno recenti nel grado di civiltà e di umanità.
È giusto che l' Europa si faccia carico nel suo insieme di una tragedia che ha contribuito non poco a provocare, ma le inadempienze della politica non possono ricadere sulle spalle degli ultimi e degli indifesi, usati oggi come strumenti di ricatto per bassi giochi di potere. Quindi ben venga la ricerca di accordi vincolanti a livello continentale, ma intanto le persone si soccorrono e si accolgono. È questo il dovere della politica, ma è anche il compito di un popolo che ha dimostrato tante volte la sua vocazione all' ospitalità”.

d. Gianni De Robertis, Direttore Generale Fondazione Migrantes
d. Luigi Ciotti, Presidente Libera e Gruppo Abele
mons. Giovanni Ricchiuti, Presidente nazionale di Pax Christi

 

Iscriviti alla Newsletter




Joomla Extensions powered by Joobi